MIOR:

Il MIOR, acronimo di “Movimento Integralista Orgoglio Rievocativo”, è il gruppo di lavoro del Coordinamento creato allo scopo di fornire supporto tecnico-qualitativo ai gruppi in materia di abbigliamento (civile e religioso), equipaggiamento/armamento militare, tecniche di combattimento, logistica e nei vari ambiti della storia duecentesca. Svolge inoltre un’importante opera di consulenza in fase di verifica degli standard qualitativi delle compagini interessate all’adesione a M&D, fornendo indicazioni e suggerimenti utili al raggiungimento dei livelli minimi richiesti.
I suoi cinque membri, rievocatori/ricostruttori con lunga esperienza in vari ambiti, sono Michele Giardino, Francesca Baldassarri, Alessandro Strinati, Stefano Grazzini e Andrea Guerzoni.


Il nome “Movimento Integralista Orgoglio Rievocativo”, scelto goliardicamente per affermare la volontà di smarcarsi da chi pratica la ‘living history’ senza alcuna preparazione, sottintende in realtà una profonda passione per la rievocazione/ricostruzione storica, affinata in anni di studi e ricerche messi al servizio dei rievocatori, desiderosi di migliorare il proprio bagaglio conoscitivo.

Il logo del MIOR, un diavolo intento a tormentare un gruppo di armati, è in sintonia con le finalità dei suoi membri, desiderosi di fare piazza pulita della superficialità di quanti si dicono rievocatori senza esserlo. Compito ingrato il loro, certo, ma rispettoso della memoria di chi ci ha preceduto.

Per eventuali contatti con il MIOR inviare una mail ad Andrea Guerzoni (ascatau@tin.it)