Mercenari della Guaita

I Mercenari della Guaita, si costituiscono a Ravenna nel Maggio del 2006, dalla passione per la storia medioevale che accomuna i suoi fondatori, quella porzione di medioevo che in particolare caratterizza il Tredicesimo Secolo.
I Mercenari hanno avuto modo di farsi apprezzare, negli eventi a carattere medioevale gia svolti, per la cura dei dettagli, nell'esporre fatti accaduti e nei mestieri raffigurati.Il nostro scopo e appunto far rivivere al pubblico una porzione di storia poco conosciuta, divulgando notizie, curiosita, usi e costumi di vita civile e militare, trasferendo, a chi ci osserva, cio che affiora dalle nostre ricerche.
Entrando all'interno del borgo o dell'accampamento militare, il pubblico si cala nel quotidiano vivere di mercanti, cavalieri, arcieri e fanti.I nostri artigiani infatti svolgono i loro mestieri con la cura e la meticolosita di un tempo.L'accampamento militare, come recita il nostro nome, di mercenari, cioe quei soldati votati alla guerra ed al soldo di coloro che avessero bisogno dei loro servigi, viene realizzato in base a ricerche effettuate e da miniature dell'epoca.
L'accampamento viene allestito come avrebbe fatto un cavaliere, dove i fanti e gli arcieri dormivano in giacigli di paglia e, nella quale custodivano i loro pochi averi. Qui, ovviamente, trovano posto naturale armi difensive e offensive, ricostruite dopo attente ricerche e troverete chi vi sapra dare accurate spiegazioni sul loro utilizzo.Inoltre, potrete cimentarvi nel tiro con l'arco storico e vi insegneremo la postura e le tecniche.Infine, vi troverete una tenda cucina, dove le nostre donne daranno vita ad una cucina da campo, cucinando pietanze prelibatezze, rigorosamente tratte da ricette medioevali.Il nostro scopo, non e fare folklore, ma, far rivivere la storia, quella storia, forse poco conosciuta o, forse, poco descritta nei testi scolastici, quella storia che si viveva nelle strade e nei borghi del Tredicesimo Secolo.