Flos Duellatorum

La "Compagnia d'Armi Flos Duellatorum" si è costituita ufficialmente nel 1995, ma dal 1985 ricostruisce combattimenti individuali e mischie con le armi XIII secolo e dal 1995 anche con armi e stili del tardo '500 primo '600.
Deve il proprio nome al trattato del 1410, scritto da fiore dei Liberi di Premariacco (Ud) e si ispira per la ricostruzione medievale ( seconda metà del XIII secolo) ai costumi ed alla vita della città di Lavagna nel fortunato periodo della potente famiglia dei Fieschi e del Comune di Genova, ricostruendone la vita militare e mettendo in campo una tipica unità di fanteria dell'epoca combinando anche balestrieri e arcieri, e una parte civile mostrando alcuni mestieri tipici della zona e del periodo rievocato.
Mentre per il periodo seicentesco l'ispirazione viene dalla Genova del primo seicento e dai ritratti di Van Dyck per la ricostruzione dei costumi, ed a trattati quali il Capoferro, il Marozzo, il Di Grassi per le tecniche di combattimento.

Link al Sito