Sky HISTORY CHANNEL: "La battaglia di cortenuova - Lombardia 1237"

Pazzi per la storiaUna battaglia cruciale nella guerra secolare tra Impero e Comuni della Lega Lombarda, uno scontro tra due mondi, due appartenenze: per la corona imperiale i ghibellini, per il papa i guelfi.

Due culture e due tradizioni militari: la corte multietnica e itinerante di Federico II, con il suo esercito di arcieri saraceni e cavalieri tedeschi, contro l’insieme delle identità territoriali dei comuni riuniti sotto il gonfalone del Carroccio.


Cortenuova rappresenta la possibilità di rivincita dell’impero dopo la storica sconfitta di Legnano del 1176. L’imperatore scende in Italia con uno schieramento imponente, deciso a sottomettere gli avversari. L’inverno e l’abilità dei Comuni sbarrano, però, la sua offensiva: l’esercito da lui guidato rimane impantanato sulle rive paludose del fiume Oglio.

Dopo quindici giorni di stasi, gli imperiali elaborano una strategia per sbloccare la situazione: fingono di battere in ritirata, inducendo anche i nemici a smobilitare le postazioni.
Tornando verso Milano, le truppe dei Comuni si accampano presso Cortenuova. Avvertiti al momento propizio, con segnali di fumo, dai comuni ghibellini alleati con loro, i soldati imperiali, con in testa gli arcieri saraceni, attaccano di sorpresa le truppe della Lega, che riescono comunque a difendere strenuamente, fino al calar delle tenebre, il proprio Carroccio.